a cuor leggero

"L'uomo che ha veramente la religione della libertà non può essere definitivamente sopraffatto in nessun regime, per quanto gravi siano le condizioni. Ad un patto però: che egli non si illuda di essere libero chiudendosi nell'ambito ristretto di una piccola cerchia di amici, o tra i suoi libri prediletti, ma porti questa sua esigenza di libertà fuori di sè, sia nell'ambito più immediato che lo circonda, sia, e soprattutto, nella società, servendosi a questo scopo di tutti i mezzi ideonei".
-Ettore Lucini, Motivi principali cui si ispirava l'azione di Eugenio Curiel a Padova-
Recent Tweets @GiuseppeDIMO
Posts I Like
Who I Follow